“PERCORSI d’integrazione nelle scuole e nel territorio per prime e seconde generazioni”

Il progetto, con capofila il Comune di Padova, era rivolto all’integrazione degli immigrati nel contesto sociale ed a una maggiore partecipazione alla vita scolastica e del territorio.

Nello specifico, l’articolazione dei diversi moduli ha previsto:

  1. Attivazione, nelle scuole e nei territori dei Comuni, di corsi di lingua italiana e di servizi di sostegno all’integrazione scolastica e sociale.
  2. Creazione di uno Spazio di Consulenza, all’interno delle realtà comunali e scolastiche, in cui i giovani stranieri possano trovare risposte in materia di diritto al lavoro, orientamento ed  inserimento lavorativo.
  3. Organizzazione di attività extrascolastiche e creazione di spazi fisici e virtuali, di incontro e dialogo interculturale.
  4. Promozione nel territorio delle attività del progetto e attivazione del coordinamento per la rete territoriale

Il progetto si è svolto da marzo 2009 a maggio 2010 ed ha coinvolto un consistente numero di partner: Provincia di Padova – Azienda ULSS 15 “Alta Padovana” – Loreggia – S. Giorgio delle Pertiche – S. Giorgio in Bosco – Piazzola sul Brenta – Rubano – Selvazzano Dentro – Teolo – Due Carrare – Piove di Sacco – Este – Università degli Studi di Padova – Ufficio Scolastico provinciale di Padova – Coordinamento Provinciale dei Centri Territoriali Permanenti XI Istituto Comprensivo “A. Vivaldi” – CISL – UIL – CGIL – ENAIP Veneto – CFP “Camerini Rossi” IRPEA – Associazione Migranti onlus – “Orizzonti” Cooperativa Sociale – Cooperativa Sociale “Il Sestante” Onlus – Associazione Zattera Urbana – Associazione Pianeta Bimbo – Associazione Lavoratori Immigrati e Italiani – Associazione ZaLab – Associazione socio-culturale rumena COLUMNA – Associazione Nazionale della Diaspora Africana (ANDA).

Esperienze

Sintesi del ciclo di workshop "LA CITTÀ CHE CAMBIA": metodologia e strumenti di gestione dei conflitti

SINTESI DEL CICLO DI WORKSHOP "LA CITTÀ CHE CAMBIA": METODOLOGIA E STRUMENTI DI GESTIONE DEI CONFLITTI svolti all'interno del Progetto "Oltre il ghetto di Via Anelli: azioni positive a sostegno della convivenza e dell'inclusione sociale" nel 2011
A cura di: Rosanna Margheriti, Maurizio Dell’Amico, Alessandra Arosio, Elena Galbiati (Cooperativa Sociale Il Sestante Onlus) e Martina Pegoraro (U.P. Accoglienza e immigrazione - Settore Gabinetto del Sindaco – Comune di Padova)

Laboratori creativi e socializzanti di educazione civica.

Dal 2017, la cooperativa ha attivato Corsi di Educazione Civica e cittadinanza attiva per rifugiati e richiedenti asilo, ospitati nei Centri di Accoglienza Straordinaria (CAS) della provincia di Padova. La proposta formativa dei corsi ha l’obiettivo di coniugare contenuti classici della disciplina civica in Italia e in Europa con l’aggiunta di informazioni sviluppate per l’interesse che riscuotono e l’impatto che hanno nella vita delle persone immigrate fino ad un’interpretazione della materia nel senso della promozione e della definizione di percorsi di cittadinanza attiva.

Metodologia. Agli strumenti tradizionali, quali schede didattiche delle aree proposte, sono affiancate attività laboratoriali che vanno dal cineforum ai giochi di ruolo di gruppo.

Le schede didattiche sono schede fruibili che puntano ad attivare scambi comunicativi orali in contesti di formazione e vita quotidiana; sviluppare la comprensione orale e scritta attraverso quattro tipologie essenziali di sollecitazione: a. dialogo in situazione; b. brainstorming a tema; d. breve testo narrativo sulle esperienze della vita adulta; e. breve testo informativo a tema; comprensione dell’argomento trattato, focalizzando l’attenzione sul lessico specifico; indicare parole chiave; proporre un glossario sul tema del lavoro.

Le attività laboratoriali di approfondimento rappresentano un’opportunità per i partecipanti di sperimentare in prima persona contesti di vita e servizi. I laboratori si svilupperanno con l’utilizzo di differenti strumenti dal cinema alla fotografia, da nuovi strumenti tecnologici a giochi di gruppo, da attività ludiche ad attività artistiche con l’obiettivo di coinvolgere attivamente i partecipanti, facilitare una maggiore comprensione dei contenuti affrontati e favorire un’immersione nel contesto locale. A questo scopo verranno promossi e facilitati gruppi di interazione misti con cittadini italiani, giornate di incontro con persone di riferimento nel territorio (associazioni, stakeholder…)

 

Dove Trovarci

Dove Siamo

Piazza Prosdocimi 2/A

Padova (PD)

Telefoni

Telefono: +39 049 802 4648

Email: info@coopilsestante.it

Altri contatti

Dove Siamo

Contattaci
Non esitate a contattarci se avete domande